L’Errore di Cartesio – 23 febbraio 2017

  Come Milgram, anche Zimbardo concentra i propri studi nel tentativo di interpretare e spiegare la “cattiveria” espressa in alcune situazioni da soggetti apparentemente normali. Zimbardo vuole confutare la tesi secondo la quale i comportamenti degradati e violenti osservabili all’interno di un’istituzione come il carcere sono soprattutto dovuti a disfunzioni della personalità, innate o apprese, dei carcerati e […]

Read more